• Sab. Ott 24th, 2020

L’ECOLOGIA A CASA TUA

DiSperanzio

Ago 8, 2020
L’ECOLOGIA A CASA TUA

Abbiamo affrontato in passato temi generali come l’inquinamento derivato dal consumismo dell’uomo, oggi vogliamo darvi alcuni consigli per cercare di essere più ecologici senza dover spendere tanti soldi, evitando anche le file ai supermercati.

Produciamo in Casa i Detersivi

Realizzare in casa i detersivi per la pulizia quotidiana non è solo un gran risparmio economico ma anche un modo per igienizzare rispettando la salute delle persone e dell’ambiente. Infatti i detersivi presenti nella grande distribuzione sono pieni di tensioattivi e sostanze chimiche che, a lungo andare, possono danneggiare l’organismo e sicuramente fare del male alla natura. Per avere dei pavimenti splendenti, che siano di marmo, di pietra o di granito, potete preparare un detersivo a base di sapone di Marsiglia e di bicarbonato.

Riempite un secchio con circa 3 litri d’acqua e poi aggiungetevi tre cucchiaini di bicarbonato e 5 di alcol denaturato. Infine, scioglietevi un pezzetto di sapone di Marsiglia e mescolate per amalgamare gli ingredienti: i pavimenti brilleranno di un pulito sano. Se in casa avete il parquete volete passarvi una cera “fai da te” ottima e assolutamente ecologica, fate così: in un contenitore versate un misurino di olio di lino, quattro cucchiai di cera d’api, quattro cucchiai di cera naturale e mezzo bicchiere di aceto bianco; mescolate il composto e poi scaldatelo in un pentolino, fino a quando non si sarà sciolto. Dopodiché trasferite il liquido in un contenitore di vetro e lasciatelo solidificare in frigorifero. Il prodotto va conservato in un luogo fresco asciutto.

Produciamo in Casa i Detersivi
Produciamo in Casa i Detersivi

Non solo Pavimenti ma tutta Casa

Il detersivo “fai da te” per la lavatrice è una bella idea per risparmiare e avere capi lavati con ingredienti sani, che non generino allergie alla pelle. Un detersivo per lavatrice si realizza con 200 grammi di sapone vegetale a scaglie, 5 litri di acqua, 100 grammi di bicarbonato di sodio e 25 gocce di olio essenziale alla lavanda. Dopo aver fatto bollire l’acqua, bisogna grattugiarvi dentro il sapone e mescolare fino a quando questo non si sciolga del tutto. Dopodiché, è necessario aggiungere il bicarbonato e mescolare ancora. Alla fine, sarà la volta dell’olio di lavanda. A questo punto, il detersivo è pronto per essere utilizzato.

Se volete uno sgrassatore per i vetri, naturale e non tossico, la ricetta prevede un quarto di litro d’acqua, mezzo bicchiere di alcol, qualche goccia di detersivo per i piatti e mezzo bicchiere di aceto bianco. Dopo aver agitato bene il composto, il vostro sgrassatore è pronto e i risultati saranno davvero soddisfacenti.

Se avete la lavastoviglie, potete realizzare anche un detersivo apposito per essa. Procuratevi 20 grammi di sapone di Marsiglia, 350 grammi di bicarbonato di sodio, 150 grammi di acqua oligominerale calda, 1 ml di olio essenziale a scelta e 20 grammi di glicerina naturale. Mischiate il bicarbonato, l’olio essenziale e la glicerina, poi aggiungete l’acqua e mescolate fino a quando non otterrete una crema densa e schiumosa. Poi versate il composto in una bottiglia e continuate a mescolare. Potete utilizzare questo miscuglio direttamente nella vaschetta della lavastoviglie rispettando le quantità previste per la stessa.

Macintosh HD:private:var:folders:zt:lgnkmt_x73s0x_j03hprl0dr0000gp:T:TemporaryItems:putting-detergent-in-washing-machine-1414795.jpg